Facoltà di Giurisprudenza

Sezione “Istituto di Diritto romano e dei diritti dell’Oriente mediterraneo”

del Dipartimento di Scienze giuridiche

 

CORSO DI ALTA FORMAZIONE  IN DIRITTO ROMANO

Direttori onorari: Feliciano Serrao, Mario Talamanca

Direttore: Pierangelo Catalano

 

Anno Accademico 2008-2009

 

Il Corso avrà inizio il 12 gennaio 2009  e terminerà  il  10 giugno  2009.

 

Insegnamenti

1. Diritto  pubblico;   2. Persone;   3. Successioni;   4. Proprietà  e  diritti  reali;  5. Obbligazioni  I  e  II;

6. Diritto commerciale;   7. Diritto processuale privato;  8. Diritto penale;  9. Normazione imperiale;  10. Diritto bizantino;  11. Codificazioni;  12. Costituzionalismi.

 

Docenti

Lezioni e seminari saranno tenuti dai professori dell’Università di Roma “La Sapienza”:

Massimo Brutti, Luigi Capogrossi Colognesi, Mario Caravale, Pierangelo Catalano, Giuliano Crifò, Oliviero Diliberto, Andrea Di Porto, Laura Moscati, Ugo Petronio, Sandro Schipani, Feliciano Serrao, Mario Talamanca, Salvatore Tondo.

Un seminario di Epigrafia giuridica sarà tenuto da Marco Buonocore, della Biblioteca Apostolica Vaticana.

Saranno organizzati altri seminari di studiosi italiani e stranieri.

 

Attestato di frequenza

Agli iscritti al Corso che avranno regolarmente frequentato sarà rilasciato un “attestato di frequenza”.

 

 

*  *  *

 

modalità di ISCRIZIONE

 

Al Corso possono iscriversi i laureati in Giurisprudenza o in Lettere classiche in una Università italiana e coloro che hanno conseguito un titolo equivalente a queste lauree in una Università straniera.

 

I. Cittadini italiani

   I cittadini italiani potranno iscriversi al Corso entro il  30 novembre 2008.

     L’iscrizione avviene mediante:

1)       pagamento del contributo universitario (750 euro) tramite apposito bollettino di conto corrente postale (contrassegnato dalla sigla 4R1) da ritirare presso i Servizi Generali dell’Università – ECONOMATO (si richiede di indicare, alla voce “altro”, la causale di versamento: “Corso di Alta formazione in Diritto romano”);

2)       dichiarazione di voler frequentare il Corso, da far pervenire alla Segreteria della Sezione “Istituto di Diritto romano e dei diritti dell’Oriente mediterraneo” del Dipartimento di Scienze giuridiche, Università di Roma “La Sapienza”, con una delle seguenti modalità:

a.        consegnandola di persona, nell’orario di apertura della Segreteria della Sezione;

b.       inviandola per posta al seguente indirizzo: Università di Roma “La Sapienza”, Corso di Alta formazione in Diritto romano, c/o Poste Italiane – Agenzia 62 – Box 90 - 00185 Roma;

c.        inviandola per fax: (0039) 06-49910241 ovvero 06-49910070.

Tale dichiarazione dovrà essere accompagnata da copia della ricevuta del predetto versamento e da copia autentica del  certificato di laurea con esami.

 

 

II. Cittadini stranieri

 

A)     I cittadini stranieri appartenenti all’Unione Europea, ovunque residenti, e quelli  extra Unione Europea residenti in Italia dovranno presentare la domanda di iscrizione presso la  Segreteria della Sezione “Istituto di Diritto romano e dei diritti dell’Oriente mediterraneo” del Dipartimento di Scienze giuridiche, dell’Università di Roma “La Sapienza”, entro lo stesso termine e con le stesse modalità dei cittadini italiani.

B)       I cittadini stranieri extra Unione Europea non residenti in Italia dovranno presentare domanda di iscrizione tramite la rappresentanza consolare italiana nel Paese a cui appartengono entro il 31 ottobre  2008.

C)       Tutti i cittadini stranieri dovranno unire alla domanda la copia autentica del titolo di studio universitario corrispondente alla laurea italiana in Giurisprudenza o in Lettere classiche.

 

Solo dopo l’accettazione della domanda (che verrà comunicata) e dopo la prova di lingua italiana (che verrà effettuata all’inizio del corso), i cittadini stranieri dovranno versare all’Università un contributo di € 750 per formalizzare l’iscrizione.

Si fa presente che né la Direzione del Corso né l’Università di Roma “La Sapienza” possono occuparsi dell’alloggio degli iscritti al Corso, né possono prevedere finanziamenti ad hoc. L’accesso ai servizi dell’Università (quali la mensa) è subordinato alla formale iscrizione al Corso (compreso il versamento del contributo).

Informazioni utili sono nel sito: http://www.uniroma1.it/studenti/ufficio/stranieri/default.asp.

Per informazioni concernenti l’iscrizione al Corso, consultare il sito della Facoltà di Giurisprudenza (per l’accesso immediato digitare http://w3.uniroma1.it/ius/index.htm, oppure contattare la Segreteria del Corso (e-mail [email protected]1.it).

 

      *  *  *

 

           BORSE DI STUDIO DEL COMUNE DI ROMA, DEL CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO GÉRARD BOULVERT E DI ALTRE ISTITUZIONI

 

Il Comune di Roma offre tradizionalmente tre borse di studio per cittadini stranieri formalmente iscritti e frequentanti, dell’importo di 4.000 euro ciascuna (il bando di concorso, quando emanato, sarà accessibile  dal sito della Facoltà di Giurisprudenza; per l’accesso immediato al sito, digitare http://w3.uniroma1.it/ius/index.htm). La domanda, che dovrà fare riferimento al Corso di Alta formazione in Diritto romano, dovrà  essere spedita al Comune di Roma secondo le modalità e i termini indicati nel bando.

Il Consorzio Interuniversitario Gérard Boulvert in collaborazione con il Gruppo di ricerca sulla diffusione del Diritto romano offrono due borse di studio per cittadini stranieri formalmente iscritti e frequentanti, dell’importo di 4.000 euro ciascuna (il bando di concorso, quando emanato, sarà accessibile dal sito della Facoltà di Giurisprudenza; per l’accesso immediato al sito, digitare http://w3.uniroma1.it/ius/index.htm). La domanda dovrà  essere fatta pervenire al Corso di Alta formazione in Diritto romano (l’indirizzo è specificato nel bando), entro il 6 ottobre 2008.  Le borse saranno erogate ai vincitori entro trenta giorni dall’inizio effettivo delle lezioni del Corso di Alta formazione, previa presentazione della dichiarazione di iscrizione e frequenza al Corso.

 

La eventuale offerta di borse di studio da parte di altre Istituzioni sarà resa nota nel sito della Facoltà di Giurisprudenza.

 

*  *   *

 

Si rivolge una particolare preghiera ai Colleghi delle Università straniere di voler dare comunicazione del presente avviso ai propri allievi.

 

                                                                                                                                                       

Roma, 18 giugno 2008

      Il Direttore

                                           prof. Pierangelo Catalano

 

 

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO ROMANO

Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”

00185  Roma – Poste Italiane - Agenzia 62 - Box 90

tel.: (0039) 06 49910685 ovvero 49910379; fax: (0039) 06 49910070 ovvero 49910241

e-mail: [email protected]1.it